Chi sono

Ciao, benvenut* su Il racconto del corpo!

Sono Valentina Perucca, per tutti Vale, ho 37 anni e vivo a Torino dove esercito la libera professione come operatore tecnico del benessere in Ayurveda, ai sensi della legge n. 4/2013, diplomata CSEN-CONI presso l’accademia italo-indiana AIMA di Milano.

Sono approdata a questo nuovo capitolo della mia vita dopo almeno un paio di significativi ribaltamenti di prospettiva e percorso, curando di salvare delle tante esperienze lavorative ed extra-lavorative fatte il nocciolo del valore acquisito. Oggi mi lascio guidare ed ispirare soprattutto da passione, sensibilità e quelle competenze sempre in via di definizione ed arricchimento, coniugandole in una forma che vuole essere prima di tutto libera, sana, basata su vera condivisione e sul mio autentico sentire. Da sempre mi sono interessata al benessere psico-fisico andando a ricercare i collegamenti più profondi tra correlati psico-emotivi e manifestazioni fisiche che ho vissuto in ogni loro espressione come fortemente inter-relazionati in me e negli altri.

L’aver percorso un tratto di strada molto accidentato e faticoso ma ricco di esperienze ed insegnamenti, insieme ad una fede che ho sempre vissuto come una forza spiccatamente laica e curiosa di ogni aspetto umano, mi hanno spinta ad interrogarmi continuamente sui significati profondi e meno manifesti di persone ed avvenimenti. Questo percorso oggi è approdato al riconoscimento di una forza che vivo come una sorta di “divinità energetica” che risiede tanto nell’umano quanto nella natura e che ci mantiene in contatto, anche a distanza e su piani non del tutto fisici.

In me la scrittura e l’espressività artistica hanno rappresentato e continuano a rappresentare il veicolo principale e più potente in grado di supportarmi in questo lavoro e questa consapevolezza. Amo fortemente conoscere e scoprire tutto ciò che è nuovo, complesso, non convenzionale e che mi permetta di accrescere con gratitudine il mio bagaglio umano e spirituale; sono convinta che l’insieme di divertimento, passione ed entusiasmo in ciò che si fa compongano una semplice quanto magica ricetta di benessere e appagamento.

Foto Alessandro D’adda